Zuppa Toscana

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

Se i legumi sono secchi, metteteli a bagno in contenitori diversi dalla sera prima, poi sciaquateli bene e buttate via l’acqua, fatelo anche al farro che altro non e’ che un tipo di grano antico.

Poi bollite i legumi per due ore, lasciando il farro a parte. Tenete l’acqua dei legumi.

Se invece i legumi sono in scatola no hanno bisogno delle due ore di bollitura e potete tralasciate questa parte.

Tagliate la pancetta a cubetti e rosolatela con un po’ d’olio e aglio, aggiungete il rosmarino e un po’ di concentrato, rosolate un po’e aggiungete l’acqua dei legumi, o acqua calda se non avete altro, (ma se volete nell’acqua calda potete scioglierci un mezzo dado di estratto vegetale) portate al bollore e buttate giu’ il farro, fate cucinare a fuoco lento pen un oretta e mezza o finche’ il farro sembra quasi pronto.

Adesso aggiungete i legumi, dategli altri 5 minuti, salate a gusto.

La zuppa e pronta, versatela su dei piatti dove avete posto del pane secco, potete versare qualche goccia di olio d’oliva rudo e del pepe nero gratuggiato al momento.

Buon appetito!


Per piacere facci un favore: clicca il mi piace! Grazie a chi lo fa! CiaooHei tu, ciao! Ci fai un favore grandissimo? Se ti e' piaciuta la ricetta, potresti schiacciare il 'mi piace/Like' ? Ci aiuteresti un bel po'! Grazie, ciao ciaooo :)

I commenti sono chiusi