Polenta Vicentina

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

Come la facciamo nel basso vicentino.

Fare bollire l’ acqua, mettere il sale, deve bollire bene.
Buttare la farina a pioggia e mescolare fino ad ottenere la giusta densita’.
Aggiungere l’ olio d’oliva, un bicchiere ogni chilo di farina, chiudere pentola a pressione.
Dategli 35 minuti da quando fischia.
Con la pentola a pressione bisogna aspettare che evapori tutto, non si puo’ aprire.
Una volta aperto versare la polenta su un contenitore bagnato d’acqua, lasciate raffreddare.

Senza la pentola a pressione la cottura e’ di 60 minuti e tenere mescolato senza mollare mai. Forse anche 40 minuti.

Quando la Polenta e’ fredda la si puo’ tagliare a fette per poi abbrustolire su una padella con un po’ di olio o magari su una padella dove avete cucinato un arrosto/fagiano/anatra, cosi’ prende un buon sapore.


Per piacere facci un favore: clicca il mi piace! Grazie a chi lo fa! CiaooHei tu, ciao! Ci fai un favore grandissimo? Se ti e' piaciuta la ricetta, potresti schiacciare il 'mi piace/Like' ? Ci aiuteresti un bel po'! Grazie, ciao ciaooo :)

I commenti sono chiusi

Altre ricette nella categoria "Polenta"